Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2013

We ARE on top of the world!

Immagine
Avril Lavigne - 17

We were on top of the world
Back when I was your girl
We were living so wild and free
Acting stupid for fun
All we needed was love
That's the way it's supposed to be
17

Sono sempre più sicura che se ti convinci di essere fortunata, che se trovi qualcosa di buono in quello che ti accade, allora la fortuna arriva e ti travolge. Ridere in faccia alle avversità, dimostrarti più forte. Ovunque ci sono modi per dirti come piacere agli altri, come capire se piaci agli altri, come andare avanti, come scrivere, come suonare, come leggere. Istruzioni per la vita. Quante cazzate. La vita può essere cambiata da noi, non è un copione già scritto che dobbiamo seguire.
Nella vita, l'unico modo per stare bene è essere se stessi. E quando si è se stessi la gente ci può odiare, può costringerci a tornare tra le fila di quel plotone di uomini che non ha scelto, ci può abbattere e avrebbe più motivi per farlo. Quando si è se stessi, però, la gente ci può anche amare e un gi…

Something is wrong...

Immagine
The Pretty Reckless - Heart

Un fiore. Un fiore, non importa come sia, non importa il suo colore, è sempre bellissimo. Un fiore è sempre delicato, un soffio di vento lo fa volar via, vorticare fino alle nuvole più alte. Un fiore si piega con il freddo e si distende con i raggi del sole. Sui petali di un fiore scorre la rugiada e lui la lascia lì, finché non si asciuga e il freddo non passa.
I fiori sono deboli, ma non piangono mai. Si vestono ogni mattina di colore, ma non sanno ridere.
Non sarò mai come un fiore.
Non capisco chi sono. Non comprendo il peso che sento sul petto. Non capisco perché sono forte, ma piango e non capisco come faccio a ridere senza possedere colore.
Non capisco le persone che mi girano attorno. Sento una spina in gola, la spina di quel fiore bellissimo. Ho un martello al posto del cuore.
So dare consigli agli altri, so darli a me stessa, ma non li seguo. Come se la mia mente imprevedibile e il mio carattere orribile decidessero che io non sono capace di ascol…

Non credere mai a chi ti dice che...

Immagine
ha paura di amare. Che non manifesta i suoi sentimenti perché deluso. Non credere a chi ti dice che non è il momento giusto, che non riesce. Non credere a chi dice che non vuole più amare perché troppo ferito da quel sentimento. Quello è un sentimento che quando nasce, quando c'è non c'è paura, delusione che regga. Con naturalezza lo segui e ti ci ritrovi dentro senza nemmeno rendertene conto.
Silvia Nelli. 

I Need Your Love - Ellie Goulding Ft. Calvin Harris 

Alcuni di voi non ce l'avranno presente, ma quando vi capiterà lo stesso, saprete a priori di cosa si tratti. Si tratta delle farfalle nello stomaco e di un misto tra felicità e paura. Si tratta di un cuore che non ha capito quanto è malato. Si tratta di un pazzo che vuole continuare ad esserlo. Innamoramento. Si potrebbe chiamare anche in modi diversi e lo capisco, ma non mi piace. Io trovo che l'amore si esprima in varie forme, ma che sia sempre lui. Trovo che l'amore sia nei cuori di tutti noi dall'inizi…

E il vostro sport? :D

Immagine
Ho scoperto che mi piace giocare a calcio. Mi piace immensamente. Adoro il rumore che la palla fa contro il piede, adoro sentirne il fruscio sotto la suola, adoro caricare la gamba e tirare un calcio.
Mi piace usare i piedi e fare giochi con le gambe, scherzare con l'avversario e passare la palla all'indietro. Ho scoperto che trovo tutto questo incredibilmente divertente e che, quando smetto, vorrei continuare.
Ho anche iniziato a guardarlo in televisione, urlo sempre come una matta e salto sul divano. Come squadra da seguire ho scelto il Barcellona e mi sono davvero impegnata, ho imparato tutti i nomi e i numeri, non mi perdo nemmeno una delle loro partite e domani c'è giusto la prima della Champions League contro l'Ajax.
Non crediate che io fino a una settimana fa sapessi cosa fosse la Champions League, ero una delle più ignoranti, però adesso è cambiato qualcosa. Questo sport mi piace davvero, è come una specie di danza, elegante e perfetta.
E poi, inutile, il calci…

Shhh...!

Immagine
Burn - Ellie Goulding 

Il vento colpisce forte. I miei capelli volano dietro le mie spalle, lunghi come al solito.
Gli occhi mi bruciano e mi sento mossa da qualcosa che non controllo. Potrebbero uccidermi e non me ne accorgerei, sento che qualcosa è tornato. Sento la dolcezza che mi preme nel cuore. E i fiori sono accesi di colori incredibili, riesco a vedere solo loro.
Sono sopra le onde della vita, riesco a cavalcarle. Mi siedo trafelata su una sedia. Rivedo volti noti, sento voci che mi ero quasi dimenticata, sento spallate amichevoli e risate forti.
Il vento ora è più dolce, ma sempre travolgente. Mi piace farmi travolgere e sfidarlo ancora un po'.
Non credevo che mi fossero mancati così tanto, non credevo di poter davvero ancora ridere così tanto. Speravo che fossero felici di vedermi, ma certo non m'immaginavo che lo fossero talmente.
Il cielo è scuro, mi ricordo le nostre corse sotto la pioggia. E poi un sorriso, quello che mi scalda il cuore e due occhi che mi cercano.

Riecco il sole!

Immagine
Roar - Katy Perry

A due giorni dall'inizio del carcere minorile chiamato scuola, vi informo che quest'anno ho subito il secondo smistamento di fila D:
La classe in cui l'anno scorso ero stata messa, quest'anno è stata divisa, quindi mi ritroverò in un'altra classe. La notiziona però non è questa, ma il fatto che ero stata messa in una classe orribile, con insegnanti che detesto e compagni da stramazzo e sono riuscita a farmi cambiare!
Quei dolci professori mi avevano divisa dalla mia compagna di sempre (la perfettina) e messa con persone di cui non m'importava, ma soprattutto con professori con i quali avevo avuto molti problemi in prima. Da quando l'ho saputo le ho provate tutte per farmi mettere nell'altra classe, ma andando lì mi hanno detto che non potevo essere cambiata e mi hanno consigliato di chiedere se uno degli altri della mia ormai ex classe avrebbe acconsentito a fare cambio con me e ad andare nella classe degli orrori dove ero stata abbando…

C'è sempre un futuro, finché non si muore.

Immagine
Beatles - Let It Be
Sono stata rimandata, lo sapevate? Non penso di avervelo detto, comunque è successo... poi però ho passato l'esame molto bene e sono stata promossa con 7 in matematica (la materia in cui ero stata rimandata).  In questi giorni la vita non mi sorride molto, però va beh, se non lo fa lei, lo faccio io sperando di farle ritrovare il buon umore con cui mi ha sempre accompagnato.  Il sole scompare di un po' ogni giorno e l'estate sembra aver declinato il mio invito a restare, è stanca, quest'anno ha brillato troppo.  Fortunatamente il caldo c'è ancora, anche se diminuito, e si sente da sotto una coltre di nubi.  Mi sento instabile, sapete. Come se oscillassi perennemente sul filo di un equilibrista. La mia miopia sta peggiorando e ora ho davvero bisogno di un paio di lenti a contatto per quando esco (sono troppo vanitosa per mettermi gli occhiali al di fuori di casa e lezioni scolastiche). Però non mi dispiace essere miope, quando mi tolgo gli occhial…