Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

Segnalazione :D

Immagine
Ciao a tutti!!
Sono tornata perché due scrittrici emergenti mi hanno contattata chiedendomi di far conoscere i propri libri a voi followers e io le accontento molto volentieri.

Il primo libro è LA MIA AMICA EBREA
di Rebecca Domino
Data di uscita: 27 gennaio 2014
Trama:
Amburgo, 1943. La vita di Josepha, quindici anni, trascorre fra le uscite con le amiche, le lezioni e i sogni, nonostante la Seconda Guerra Mondiale. Le cose cambiano quando suo padre decide di nascondere in soffitta una famiglia di ebrei. Fra loro c'è Rina, quindici anni, grandi e profondi occhi scuri. Nella Germania nazista, giorno dopo giorno sboccia una delicata amicizia fra una ragazzina ariana, che è cresciuta con la propaganda di Hitler, e una ragazzina ebrea, che si sta nascondendo a quello che sembra essere il destino di tutta la sua gente. Ma quando Josepha dovrà rinunciare improvvisamente alla sua casa e dovrà lottare per continuare a sperare e per cercare di proteggere Rina, l'unione fra le due ragazz…

Book Cake TAG

Immagine
Gli ultimi post sono stati un po' pesantucci ho notato, o comunque lunghi e allora ho deciso di alleggerire un po' la home con un TAG carinissimo che ho trovato su tantissimi blog! Il Book Cake Tag :D


Si tratta di abbinare agli ingredienti di una torta, un libro che si è letto e mi sembrava fantastico, quindi ho deciso di proporvelo!

1. Farina - Un libro un po' lento all'inizio, ma che a lungo andare ti ha presa.

I segreti delle spose indiane di Monica Pradhan

2. Margarina - Un libro dalla trama davvero ricca e grandiosa.

La trilogia di Queste Oscure Materie di Philip Pullman
E' un libro con una trama meravigliosa, infarcito di avvenimenti straordinari, ammetto che ce ne sarebbero potuti essere molti altri di libri con queste caratteristiche, ma ha prevalso in me il mio infinito amore per questa trilogia.

3. Uova - Un libro che pensavi non ti piacesse, ma che alla fine si è rivelato piacevole.

Sangue Blu di Melissa de La Cruz
Me lo aspettavo un flop mega-galattico …

I'm back ;D

Sono tornata dal viaggio! Questo è il primo momento in cui mi fermo un attimo. Sto aspettando di mangiare e quindi probabilmente quando avrò finito la carne si sarà raffreddata.
Allora come sunto generale potrei commentare che questo viaggio sia stato particolare. Il primo giorno l'ho passato tutto sull'autobus a parlare con C e l'altro mio compagno, ma già dalla sera si sono fatti notare i primi problemi con la mia compagna di classe.
Il secondo giorno per Vienna è stato orribile. Non penso tornerò più a Vienna. Ho passato tutto il giorno con una ragazza che non mi parlava nemmeno e con la sua stupida amica alla quale stavo antipatica. Il terzo giorno ci siamo mossi per Cracovia. Dovevamo fare metà mattinata di viaggio e poi il pomeriggio lo avremmo passato per la città. Sono arrivata sull'autobus che la mia compagna di classe si era seduta vicino alla sua amica. Le ho detto di spostarsi perché io non conoscevo nessuno e non sapevo dove sedermi, ma mi ha aggredita e s…

Adieu!

Immagine
I'll Be Back - The Beatles 

L'annuncio di oggi è: parto! Parto per una settimana circa, tornerò domenica e visiterò vari posti (a bordo di un pullman con 48 persone + 3 insegnanti).
Prima andremo a Vienna, cioè, prima ci faremo 12 ore di viaggio e poi arriveremo a Vienna. Credo che Vienna sia una città bellissima e non vedo l'ora di visitarla! Giovedì invece arriveremo a Cracovia e, santo cielo, credo che sarà una città meravigliosa, non so perché, ma mi fa venire in mente qualcosa di magico, una città magica e un po' malinconica...
Venerdì invece visiteremo i campi di concentramento di Auschwitz e di Birkenau e su questi non posso azzardare premesse. Sabato poi saremo alle miniere di sale di Wielizca, queste le voglio vedere davvero, devono essere splendide, ho già visto alcune foto e non vedo l'ora di essere là e vedere tutt'intorno a me il clima di una miniera.
E poi domenica mattina visiteremo un po' Salisburgo, altra città che penso essere fantastica!

Priminverno

Immagine
Abba - Dancing Queen 

Trovo che una delle più belle sensazioni della vita sia prendere il sole in una di quelle giornate invernali che sembrano primaverili. Si è pieni della speranza dell'arrivo della primavera e i raggi solari con il loro calore provocano dei piccoli piacevolissimi brividi, simili a quelli di quando cominci ad innamorarti di una persona. Un'altra delle più belle sensazioni sono le goccioline di acqua che si sollevano dal lago e, trasportate dal vento, ti inumidiscono il viso. Tutto questo con il sapore salato che senti passandoti la lingua sulle labbra. In giorni del genere ci si dimentica di tutto. Di studiare in primis e poi anche di quei problemi. Quelli piccoli che caratterizzano la vita di un'adolescente. Quelli a cui nessuno dà mai importanza. Eppure ce l'hanno e chiudere gli occhi sotto il sole senza pensarci è bello, è rilassante, è dimenticare per un attimo che sei vivo e che esserlo non è affatto semplice.
Giusto ogni tanto mi piacerebbe tra…